Piquadro (+4,97%) accelera al rialzo e prova ad attaccare i massimi dello scorso giugno a 1,625 euro, venendone poi respinto. Il titolo dovrà superare in via definitiva questo ostacolo per inviare segnali di forza convincenti: in tal caso verrebbe completato un doppio minimo disegnato negli ultimi sei mesi che proietta target a 2,10 euro. Discese sotto 1,495 ricondurrebbero invece i prezzi in area 1,45, linea che sale dai minimi dello scorso autunno.

Leave a comment