Dufry ha comunicato di avere raggiunto l’accordo per acquisire le quote non ancora detenute nel capitale di Hudson (sussidiaria Usa del gruppo svizzero, quotata al Nyse dal 2018) per complessivi 311 milioni di dollari. Il retailer aeroportuale di Basilea pagherà 7,70 dollari in contanti per azione, pari a un premio del 50,1% rispetto alla chiusura di Hudson martedì a Wall Street. Una volta completato il buyouy Hudson verrà tolta dal listino. Dufry aveva chiuso con una perdita del 2,25% martedì a Zurigo.

Leave a comment